Come uscire dalla depressione da soli quando non hai la forza di fare nulla: 7 consigli + 5 trucchi per aiutare un'altra persona

Ciao, cari lettori, Lyudmila Redkina è con voi. Per la natura del mio lavoro, sento spesso "Ho iniziato a sentirmi depresso", "Ero coperto di apatia", "Non ho la forza di fare nulla", "Non voglio vivere". Tutte queste parole riguardano un problema, che non è così innocuo come dice la prima frase al riguardo. In questo articolo parleremo di come uscire dalla depressione, perché ci sei "entrato" e cosa fare per aiutare te stesso e aiutare gli altri..

Cos'è la depressione e i suoi tipi

Chiunque abbia sperimentato tali situazioni deve ricominciare a vivere dopo uno shock, una tragedia o un evento emozionante. Alcuni mobilitano rapidamente le loro forze, le esperienze diventano non troppo pronunciate. Ma succede anche in un altro modo. Alcune persone non vogliono vivere dopo i problemi, non possono uscire dallo sconforto per molto tempo.

Perché sta succedendo? Diamo uno sguardo ai meccanismi psicologici e fisiologici di questo comportamento. Per cominciare, la depressione è un disturbo della psiche umana, che è accompagnato da una triade: umore basso e mancanza di gioia, pensiero alterato e inibizione dei movimenti. Ci sono sicuramente ragioni per un tale stato..

E ora alcune statistiche: i dati dell'OMS dicono che più di 300 milioni di persone hanno sofferto di depressione di recente. Pensa solo a questa cifra!

Questa condizione non deve essere sottovalutata, perché spesso porta a problemi di salute, una diminuzione del lavoro dei processi mentali e, di conseguenza, prestazioni e capacità di apprendimento. Ci sono molti casi in cui questa stessa depressione ha portato al suicidio..

Cosa succede a una persona, perché può rimanere in questo stato per molto tempo? Abbiamo tutti sensibilità diverse e viviamo le situazioni in modi diversi. Inoltre, ci attende una carenza di serotonina, dopamina e norepinefrina - ormoni, la cui mancanza porta a un tale stato, oltre a ragioni psicologiche. Pertanto, non tutte le depressioni possono essere curate da sole..

In psichiatria, psicoterapia e psicologia esistono molte classificazioni della depressione. Per non appesantirti con informazioni non necessarie, prenderemo in considerazione solo i tipi più elementari di disturbi depressivi:

  1. Psicogeno. Sorgono in risposta a qualche tipo di situazione traumatica. È facile scoprire cosa è successo senza l'aiuto dei medici: la persona stessa parla costantemente di questa situazione. È una condizione lieve che puoi superare da solo..
  2. Endogeno. Condizioni che sono causate da esperienze interne o disturbi fisiologici molto difficili da stabilire. Pertanto, "dormi e tutto funzionerà" non è citato qui.
  3. Somatogeno. Sorgono sulla base dello sviluppo di una malattia. Qui gli psichiatri fanno una prenotazione: “Non dovresti confonderli con psicogeni. Se a una persona viene diagnosticato il diabete mellito, si è rotto una gamba, appare la depressione psicogena - una reazione all'evento. Ma se si ammala di psoriasi o morbo di Parkinson, allora questa è depressione somatogena, fisiologica ".
  4. Di stagione. Questa è una specie molto diffusa, simile al "Tempo noioso..." di Pushkin, si verifica più spesso in autunno. Associato a mancanza di luce, carenza vitaminica.
  5. Breve disturbo depressivo. Succede spesso nei giovani, il corso non è complicato, passa rapidamente, dopo 1,5 - 2 settimane. Con l'autoaiuto o un aiuto esterno - ancora più velocemente.

Come capire se soffri di depressione

Puoi uscire da uno stato apatico se sai cosa ti sta succedendo. È facile capire che hai la "depressione", ecco i sintomi di uno stato depressivo:

  • depressione dell'umore senza una ragione apparente;
  • ciò che prima era piacevole ora è indifferente;
  • compaiono malinconia, pessimismo, negativismo e "piagnucolio";
  • una persona non può concentrarsi su nulla;
  • diventa molto stanco, costantemente debole ed esausto;

Segni aggiuntivi: ansia, attacchi di panico, senso di colpa, insonnia o, al contrario, sonnolenza, disturbi dell'appetito, pensieri suicidi, una persona non può controllare le proprie emozioni.

Il bambino, purtroppo, è anche suscettibile a questa violazione. Puoi vederlo da disturbi del sonno, perdita di appetito, comparsa di aggressività, irritabilità e ritiro.

La diagnosi richiede che questi sintomi durino almeno 2 settimane o diventino più intensi. Se questo accade davanti ai tuoi occhi, vai immediatamente dal medico.!

Ma non abbiamo un articolo medico, quindi continueremo sulle forme più lievi di disturbo depressivo, che scompaiono con l'aiuto dei propri cari. Molto spesso si tratta di depressione psicogena, breve disturbo depressivo.

Per capire che devi aiutare te stesso a uscire dallo stress e dalla depressione, puoi usare il test. È un ottimo strumento di auto-aiuto. Mostra le tue condizioni fisiche e mentali. Dovrai rispondere a 30 domande e scoprirai cosa ti sta mangiando dall'interno..

C'è una possibilità per superare, o è necessario un medico?

Con qualsiasi stato depressivo, puoi aiutare una persona dall'esterno: parenti, amici, uno psicologo, uno psicoterapeuta e uno psichiatra possono svolgere il ruolo di assistente. Tutto dipende dal tipo di depressione che si è verificata e dalla situazione.

Tutte le persone sono così individuali che non puoi mai prevedere come si comporterà una persona, ad esempio, dopo una rottura, la morte di una madre o una gravidanza congelata. Ma se hai visto che i tuoi consigli non aiutano, la persona è “carica”, il suo stato d'animo lascia molto a desiderare, ed è molto isolato da tutti, devi dare l'allarme. Non ritardare la visita di uno specialista. Per prima cosa puoi andare da uno psicologo.

Ragione principale

Di regola, è più facile per le donne uscire da una depressione. La loro peculiarità di pensare permette loro di essere distratti dall'apatia e dalla depressione. Soprattutto se ha reagito al divorzio, ma ci sono ancora bambini che hanno bisogno di lei. In questo caso, per molti, il processo per uscire da uno stato difficile è stato accelerato.

Quindi, quali sono le cause comuni della depressione psicogena:

  • dopo un aborto spontaneo - quando si verificano cambiamenti ormonali nel corpo, la futura mamma si sintonizza per una nuova vita dentro di sé, specialmente se il bambino è tanto atteso, l'aborto sarà uno shock per la giovane donna;
  • dopo il parto - è abbastanza difficile uscire dalla depressione postpartum senza uno specialista, spesso la condizione postpartum è molto grave, che richiede il ricovero in ospedale, una donna in congedo di maternità è gravata dal prendersi cura del bambino, dalle esperienze interne, dall'accettazione di un nuovo ruolo e responsabilità a casa, e non può farcela;
  • dopo la morte di suo marito, molte donne, con la perdita di una persona cara e una persona amata, hanno perso il significato della vita, quindi sono cadute in una depressione prolungata, se durante la vita i sentimenti erano forti, la perdita sarà percepita in modo estremamente acuto;
  • la ragazza ha lanciato - i ragazzi chiusi sono inclini a una forte reazione a una situazione del genere, in questa situazione quelli impulsivi faranno cose stupide che possono persino minacciare la vita, quindi a volte non sai nemmeno se è meglio essere impulsivi o ritirati
  • dopo il tradimento del marito - qui si mescolano diversi sentimenti: intolleranza al tradimento, sensazione di solitudine, diminuzione dell'autostima e altri che interferiscono con uno stile di vita normale;
  • dopo un ictus o un'altra malattia grave che impedisce il movimento - c'è una sensazione di impotenza e un senso di colpa per il peso dei parenti;
  • quando è andata a lavorare dopo il decreto - in pochi anni (se questo è uno spazio post-sovietico) molto può cambiare, è difficile per una donna tornare a una nuova situazione lavorativa se è a casa da molto tempo;
  • dopo aver perso il lavoro - sono noti casi di suicidio dopo aver perso il senso della vita - lavorare.

E questo è un piccolo elenco di situazioni che possono portare a un disturbo depressivo. Conosco una ragazza che ha reagito molto bruscamente ai voti bassi all'università. Pertanto, è importante perdonare te stesso per gli errori e non aver paura di iniziare una nuova vita dopo gli errori..

Sintomi della condizione negli uomini

Forse una volta eri un "giubbotto" in cui piangeva una persona che aveva perso il senso della vita. Forse devi ancora esserlo. Gli uomini sono più difficili da tollerare questa condizione, la questione è ulteriormente complicata dalla dipendenza da alcol che è sorta sullo sfondo del disturbo. A quali sintomi negli uomini dovresti prestare attenzione per aiutarli in tempo:

  • ansia, irritabilità;
  • aggressività che prima non esisteva;
  • sentirsi un perdente, un perdente nella vita;
  • dolore alla testa, alla schiena e ad altri organi senza una ragione apparente;
  • problemi con il tratto gastrointestinale;
  • paura rotolante;
  • problemi alimentari;
  • molto sonno o mancanza di esso;
  • letargia o iperattività;
  • mancanza di energia;
  • senso di colpa, inutilità;
  • pensieri di morte.

Sintomi di depressione nelle donne

I sintomi nelle donne sono simili a quelli negli uomini, ma sono vissuti in modo diverso; nella maggior parte dei casi, è più facile per una donna affrontare perdite, difficoltà e cambiamenti nella vita. A proposito, è stato dimostrato che è più facile per una donna uscire anche da una depressione profonda e viene trattata con successo. Sintomi:

  • un senso di colpa, la disperazione sorge costantemente;
  • perso interesse per eventi, cose, argomenti che prima erano molto interessanti;
  • insonnia o sonno eccessivo;
  • costante sensazione di stanchezza;
  • soffrono le funzioni cognitive: memoria, attenzione, pensiero;
  • problemi alimentari;
  • pensieri di morte.
La manifestazione della depressione nelle donne

Affrontare la depressione: consigli di uno psicologo

La depressione ci fa cambiare completamente le nostre abitudini e il nostro stile di vita. Pertanto, è estremamente difficile per una persona uscire da questo stato da solo. Ha bisogno di aiuto: consiglio di uno psicologo o aiuto di un amico.

Auto-guarigione dall'apatia e dalla depressione

A volte una persona ha solo bisogno di impostare un ritmo e lui stesso farà fronte alle sue condizioni. Per fare questo, puoi studiare i materiali sull'argomento: come cambiare la vita in meglio, come pensare positivamente. Se le informazioni lette sono rimaste solo a livello di pensieri e non di azioni (che ci si aspetta nella depressione), utilizzare i seguenti metodi.

Non aver paura di preoccuparti dei tuoi sentimenti.

Anche una profonda depressione può essere gradualmente superata esprimendo tutti i sentimenti. Questa è anche la base per aiutare un adolescente, quando il bambino ha accumulato così tante contraddizioni e negatività che è già difficile respirare.

Se sopprimiamo, reprimiamo, evitiamo le emozioni, alla fine ci porteremo a una persistente apatia. Per la felicità e il normale benessere, una persona ha bisogno di vivere in armonia con se stessa, con le sue emozioni. Ma non bisogna confondere il controllo delle emozioni e la loro completa soppressione. In un caso si sviluppa l'intelligenza emotiva, e questo è fantastico, nell'altro compaiono malattie psicosomatiche: depressione, ecc..

Tieni traccia del tuo umore

Ci sono ragioni per cambiare costantemente gli stati d'animo. Non sono sempre realizzati, quindi sono costretti a perdere conoscenza e portano a problemi di salute. Devi rallegrarti, senza questo rimarrai impantanato nei tuoi dolori.

Un diario dell'umore ti aiuterà a capire perché è caduto. Quando una persona dice che non può uscire dalla depressione e non sa cosa fare, un diario dell'umore è il primo passo per superare il problema. Capisci esattamente cosa ti fa precipitare nell'apatia, il che significa che puoi teoricamente evitare la situazione la prossima volta.

C'è una buona frase: "Se non puoi cambiare la situazione, cambia il tuo atteggiamento nei suoi confronti". Pertanto, quando non puoi prevenire una situazione traumatica, prova a guardarla dall'altra parte..

Rilassa il cervello

Qualcuno lo fa attraverso la meditazione, qualcuno attraverso lo yoga, qualcuno prega. "In guerra, tutti i mezzi sono buoni", e qui. Come è accettabile per te, libera il tuo cervello dalla spazzatura, concentrati non sulle circostanze, ma sui tuoi bisogni e sentimenti. Questo aiuterà a "azzerare" le emozioni, ti sentirai una persona sicura di sé..

A proposito, noti psicologi, ad esempio, lo scienziato russo VL Vasiliev, le cui opere sono conosciute in tutto il mondo, ha parlato dei benefici della preghiera negli stati depressivi. Questa è una condizione speciale che ci guarisce.

Esercizio

La depressione cambia la nostra vita, rendendola grigia e monotona. Il cervello si adatta a questo grigiore, si verifica una semplificazione delle connessioni neurali, una persona si abitua alla vita di tutti i giorni, niente gli piace.

Pertanto, qui, come in nessun altro luogo, la frase "La tua salute è nelle tue mani" è importante. Se non inizi a praticare nuove abitudini, non vuoi vivere "al massimo", non inizi a uscire di casa per vari motivi, avrai bisogno del consiglio di uno psicoterapeuta, o anche di una conversazione con uno psichiatra, poiché inizierà una grave depressione.

Ti trovi di fronte a una scelta: lascia tutto così com'è e portati agli attacchi di panico o fai uno sforzo per cambiare la tua vita. Sforzati di agire.

Coltiva il pensiero positivo

Dovresti imparare a trovare momenti positivi in ​​ogni cosa. Il pessimismo porta all'apatia. Esercitati a trovare il buono, il divertente e il positivo durante il giorno. Quindi ti sintonizzerai sulla guarigione della tua anima e contribuirai ad aumentare la tua autostima..

Lavora sulle priorità

Prova a vivere una settimana con le tue priorità giuste. Fai prima la cosa che è importante per te, poi tutti gli altri. Fai una scelta a favore delle cose importanti, quindi - il resto. E vedrai che funzionerà: il tuo cervello sarà "ricaricato" e inizierai a sentirti più positivo riguardo alla vita. È un ottimo modo senza pillole per uscire da anni di apatia..

Prenditi cura di te

Concediti piccoli piaceri. Ma piccolo, altrimenti, in uno stato mentale instabile, queste gioie possono svilupparsi in dipendenza da cibo, pornografia, alcol, ecc..

Osserva la natura, schiarisce anche il cervello, goditi ogni momento, perché la vita è una sola e passa velocemente, perché sprecarla in depressione e dipendenza?

Scommetti sulla comunicazione diretta

Non cercare di accontentare gli altri, comunica direttamente: se sei infelice, segnalalo, se sei felice, quindi non aver paura di esprimerlo.

Chiarisci, se non capisci qualcosa, costruisci relazioni. La timidezza o la reticenza sono interpretate male da molti e potresti essere scambiato per una persona che si annoia o non gliene frega niente. Quindi, inserisci frasi, esprimi la tua opinione.

Scegli un esempio da seguire

Vividi esempi di personaggi famosi aiutano a uscire da una grave depressione, soprattutto dopo i 50 anni. Sono molto motivanti. Guarda la vita di Madre Teresa, Martin Luther King e altri, hanno fatto del bene alle persone e non hanno sofferto la solitudine. Imita i tuoi eroi per sfruttare al massimo il tuo tempo.

Dare e dare

Naturalmente, entro limiti ragionevoli. Anche la Bibbia dice: “È più benedetto dare che ricevere”, e gli psicologi hanno confermato scientificamente questo fatto. Una persona che fa sorprese agli altri, fa regali, si sente più felice. Fai opere di beneficenza, trova persone che stanno peggio di te. Allora apprezzerai la vita, apprezzerai ciò che ti viene dato, mentre gli altri non l'hanno.

Se questi suggerimenti non aiutano, cerca aiuto, risparmia tempo.

Come aiutare un'altra persona a uscire dalla depressione

Siamo esseri sociali e abbiamo conoscenti, parenti, che anche questo problema può comprendere. Come aiutare un marito o una sorella con apatia associata a perdita, malattia? Come aiutare un figlio o una figlia adulti a far fronte ai fallimenti a scuola o al lavoro? Come aiutare la mamma o la ragazza con questi problemi?

Aiutare una persona cara che è depressa

Ammetti il ​​problema

Sì, devi ammettere che la persona amata soffre ancora di depressione. A meno che, ovviamente, non si tratti di malinconia temporanea o esaurimento emotivo. Riconosci l'importanza del problema e l'importanza di risolverlo. Ma niente panico, puoi uscire da un lieve stato depressivo con perdite minime: senza antidepressivi e un ospedale.

Mostra che sei dalla parte della persona e vicino

Puoi aiutare un uomo, una donna incinta e solo i tuoi cari e le persone care, almeno dimostrando che sei lì e capisci le condizioni della persona. Queste persone hanno paura dei loro sentimenti, hanno paura della paura della solitudine e del senso di colpa. Quindi prendi sul serio quello che ti dicono, forse impedirai il suicidio, o forse salverai la tua anima..

Non fare sconti

Se non sai come si sentono le persone in questo stato, cosa sono - persone che sono uscite dalla depressione, in realtà non comprendi appieno le loro esperienze. E qui frasi come "Sì, rilassati!", "Rimettiti in sesto", "Sintonizzati per il meglio!" altro. Queste persone e così sentono costantemente "Gli altri sono anche peggio, e tu sei debole", "Vai avanti con i tuoi affari, altrimenti ti annoi"..

Per sostenere una persona cara, puoi leggere storie vere di persone "Come sono uscito dalla depressione", "Cosa mi ha aiutato ad affrontare l'apatia" e altri. Puoi sostenere verbalmente: "Vedo che stai molto male, non so completamente come sia, ma lascia che ti aiuti".

Non valutare personalmente le azioni di una persona depressa

Le persone in questo stato non possono condurre uno stile di vita attivo, ma possono essere scortesi o, molto probabilmente, mostrare indifferenza per tutto ciò che dici e ciò che condividi. Ma non essere offeso da una persona del genere, aiutalo a sentire l'emozione: dì come ti senti, chiedi come si comporterebbe al tuo posto.

Aiuto nella vita di tutti i giorni

Spesso queste persone perdono il desiderio (a volte - l'abilità) di prendersi cura di se stesse, per l'alloggio. Aiutali. Conosco un caso in cui un amico è venuto per diversi mesi e ha cucinato del cibo per la famiglia quando mia madre soffriva di depressione postpartum.

C'è anche un modo radicale per ottenere l'emozione: "Hanno messo fuori combattimento un cuneo con un cuneo". Alcuni professionisti usano lo shock per aiutare a uscire dalla depressione. Può essere arrampicata su roccia, nuotare nel mare senza salvagente, ecc. Ma in questo caso, ci devono essere 3 opzioni nel caso qualcosa vada storto. Inoltre, deve essere sotto controllo medico. Questa è l'opzione di trattamento più forte.

Come sbarazzarsi della depressione con l'aiuto di specialisti

Disintossicazione cerebrale - Corso di Viktor Shiryaev, esperto di filosofia integrale e psicologia dello sviluppo.

  1. Interrompi il dialogo interno.
  2. Allevia la tensione che sorge nel tempo.
  3. Sbarazzati dei pensieri tossici.
  4. Migliora il sonno e il riposo.
  5. Riduci lo stress e l'ansia.
  6. Impara a notare cose nuove in giro.
  7. Gestisci la tua attenzione.
  8. Svuota la mente e riavvia la mente.
  1. 10 lezioni.
  2. Compiti pratici.
  3. Esercizi.
  4. Materiali audio e video.
  5. Linee guida per l'auto-pratica.

Prezzo: 1.040 RUB.

Libri per combattere la depressione

I libri aiuteranno a superare la depressione:

  1. Louise Hay "Il grande libro del cambiamento in meglio".
  2. Dale Carnegie "Come essere felici".
  3. Mikhail Labkovsky “Lo voglio e lo farò. Accetta te stesso, ama la vita e diventa felice ".
  4. Oleg Torsunov "Le leggi di una vita felice".
  5. Sergey Bubnovsky “Reboot. Come migliorare la qualità della vita ".
  6. Andrey Kurpatov “Pillola rossa. Affrontiamolo ".
  7. Ilya Kachai "Psicoterapia dei disturbi ansio-fobici".

Film e video per uscire dalla depressione

Il consiglio dei medici non si limita alle pillole, ma possono anche consigliare metodi motivanti. Ad esempio, rilassati, guarda film o video.

Un buon canale YouTube è Satya Das, dove lo psicologo di famiglia dà consigli su come iniziare a vivere in un modo nuovo.

  1. La strada del cambiamento.
  2. L'incredibile vita di Walter Mitty.
  3. Compresse del destino.
  4. Impotente.
  5. Gioia.
  6. Fino a quando non ho giocato nella scatola.
  7. Castoro.

La risposta ortodossa su come superare la depressione

Le persone spirituali associano l'emergere della depressione con una ricerca inconscia di Dio. Chi ha perso il senso della vita, chi non vuole continuare a vivere, chi non è aiutato da psicologi e psicoterapeuti, dovrebbe andare in chiesa. L'atmosfera è impressionante.

Risposta ortodossa alla depressione: “Impegnati per l'amicizia con Dio. Sviluppando spiritualità, gentilezza, onestà e amore per i tuoi vicini (anche per te stesso), imparerai ad apprezzare ogni momento in cui vivi e uscirai dall'apatia ".

Misure preventive

Allenarsi allenandosi, ma perché curare se puoi prevenirlo? Allora, cosa consiglio per la prevenzione dei disturbi depressivi:

  • cerca di vivere secondo una modalità per te accettabile;
  • dormire a sufficienza;
  • vivere attivamente;
  • comunicare di più;
  • sviluppare la creatività;
  • chiedi aiuto non appena c'è un accenno di un problema.

Conclusione

Questo argomento è molto ampio e vorrei che lo prendessi sul serio..

  1. Se hai sintomi di depressione, non esitare a chiedere aiuto.
  2. Se non c'è modo di voltarsi, aiuta te stesso: cambia stile di vita, pensieri, abitudini.
  3. Applica il consiglio di uno psicologo a te stesso e ai tuoi cari.
  4. E soprattutto, usa le misure preventive di tale condizione, in modo da non ricorrere al consiglio di uno psicologo.

Ti auguro una vita luminosa senza depressione! Lascia i tuoi commenti, condividi l'articolo con i tuoi amici.

Come uscire dalla depressione e dallo stress

Quindi, se hai dato ascolto all'articolo precedente e il tuo rospo ti soffoca quando cerchi di dedicare del tempo alla depressione, ecco un'istruzione e un elenco di metodi che puoi uscire rapidamente dallo stress e dalla depressione da solo.

20 modi per uscire dallo stress e dalla depressione

1. Un secchio di acqua fredda. Sì, sì, un secchio, non una doccia fredda pretenziosa. O 97 passi nella neve, se fuori è inverno, beh, 40 almeno, puoi velocemente, puoi molto velocemente.

2. Aromaterapia con una miscela di agrumi e oli di conifere. Secondo le idee slave, gli aromi di agrumi sono l'energia del sole, il risveglio e le conifere - l'albero di Veles - contribuiscono alla determinazione. Inoltre, queste miscele alleviano anche svenimenti e vertigini, letargia e apatia - frequenti "scuse" per gli amanti del blues dal lavoro / comunicazione / definizione degli obiettivi. Offro diverse ricette dal mio "Scrigno magico".

Miscela 1 (gli oli sono elencati in ordine di miscela in bottiglia / sale / olio base): chiodi di garofano, limone, ginepro, rosa.

Miscela 2: menta, olio di erba di grano, chiodi di garofano, pompelmo, limone.

Miscela 3: pino, arancia, ginepro.

Miscela 4: menta, olio di rosa canina, rosa, bergamotto.

Miscela 5 (ottima per le palpitazioni cardiache): menta, lavanda, rosmarino, chiodi di garofano, arancia.

3. Addome: con le mani, bastone di pietra, barattolo sottovuoto, manico mattarello.

4. Prendi un pezzo di carta e scrivi 10 eventi di ieri che possono essere definiti di successo, felice, buono, sorriso. Fatelo ogni giorno prima di andare a letto per 40 giorni (di più è possibile, di meno non lo è). Ad esempio, bel tempo, ho visto bellissimi uccelli, cinguettavano piacevolmente; mangiato deliziosa farina d'avena, non secca, pane raffermo.

5. Prendi un foglio / rotolo di carta e fai un biscotto. Tagliarlo in pezzi piccoli e ancora più piccoli e poi bruciare.

Per coloro che vogliono saperne di più sulla pulizia dell'anima, il libro ti aiuterà

Quindi prendi un foglio di carta e matite colorate / pastelli / colori, disegna una bambola da nidificazione e dipingila. Firma il disegno a caratteri cubitali: FELICITÀ. Appendi in un posto prominente: la felicità dovrebbe essere visibile.

6. Ogni giorno per 40 giorni al mattino leggere lodi / mantra / preghiere e poi pronunciare la frase: “Il mio passato è la mia esperienza inestimabile. Non ci sono errori, ci sono lezioni ed esami superati. Sono grato a tutti per il viaggio congiunto. Io vado al mio sogno e tu vai al tuo ".

7. Stai in un angolo con il viso ed esprimi i tuoi desideri ad alta voce (il tempo e il volume non sono limitati). Vedi la strada per loro? Assistenti? Prospettive? Il modello arcobaleno del futuro? Voltandosi... concentrandosi su questo.

8. Squat (attiviamo la circolazione nello Zarod e nella Sorgente - risvegliamo l'energia generica). 200 volte. Se la prima volta ti sembra di esserti accovacciato abbastanza o non puoi più farlo, fallo altre 10 volte. Sei stanco? Altre 5 volte. Questo è lo stesso nella vita: puoi sempre stare fermo, anche se sembra che non lo sia.

9. Scrivi un uovo di Pasqua sull'argomento: "Perché non voglio vivere?"

10. Fare un bagno con sale, bicarbonato di sodio e infuso di erbe: ortica, erba di San Giovanni, camomilla. Questa combinazione guida bene i "diavoli" interiori.

11. Bere mumiyo: abbinare la testa per 1 bicchiere di acqua bollente, bere caldo.

12. Prendi vestiti inutili e crea una bambola Nedolya, parla di tutti i problemi e le disgrazie su di essa e bruciala (proprio lì o prima del tramonto!)

13. Brew sbiten - una bevanda tradizionale russa, dove una combinazione di erbe, miele e spezie aiuta notevolmente a risvegliare Budimir!

14.Fai l'acqua alatyr (infuso di pietre) su uno qualsiasi degli elenchi: quarzo rosa, labrador, avventurina, citrino, fluorite.

15. Prepara l'acqua morta, aggiungi sale quaternario e lava tutte le superfici orizzontali a casa. Puoi continuare a purificare lo spazio con l'aiuto dei restanti 4 elementi..

16. Preparare un piatto "Botvinha" e consumare ogni mattina per 21 giorni almeno 200 ml.

17. Indossa una gonna rossa lunga e ampia se sei una donna, o una camicia se sei un uomo. Se non li hai, cucili a mano. Indossalo tutti i giorni a casa per qualche giorno.

18. Fai qualsiasi ricamo: "Voglio" arriverà nel processo. Ma se hai cose urgenti da fare, imposta una sveglia e fallo per almeno 3 settimane (3 volte 7 minuti ciascuna) - massimo 63 minuti - questi ritmi daranno uno stato di piacere e felicità, ma non ti lasceranno abbandonare le cose.

19. Cammina nella natura per almeno 21 minuti.

20. Esegui trattamenti per piedi, viso, mani, massaggi con olio in compagnia di amici.

Maniaci del corpo - un'antica pratica per ripristinare il corpo, la capacità di portare il corpo in armonia.

Come affrontare la depressione e lo stress - il consiglio dello psicologo

La depressione si riferisce a un disturbo mentale accompagnato da uno stato di depressione emotiva, ridotta capacità di pensiero e perdita di interesse per ciò che sta accadendo. Le statistiche mediche affermano che la depressione è in anticipo rispetto alle diagnosi popolari come raffreddore e influenza in termini di prevalenza. Una persona suscettibile a tali disturbi mentali è costretta a essere permanentemente depressa e soffre di sentimenti di impotenza e inutilità. Come affrontare la depressione e lo stress? Consigli dello psicologo e raccomandazioni pratiche efficaci - nel testo seguente.

Cosa dovresti sapere sui disturbi depressivi?

Il consiglio dello psicologo su come uscire dalla depressione inizia direttamente con un conoscente con un disturbo mentale, senza il quale liberarsene sarà molto difficile. La depressione contribuisce all'esaurimento della vitalità e delle risorse fisiche, nonché alla formazione di una visione pessimistica della realtà circostante e del loro posto in essa. La distimia si riferisce alla cosiddetta depressione minore, che è accompagnata da una mancanza di emozioni positive e da eventi dai colori positivi. La distimia, così come i disturbi mentali stagionali, possono essere trattati con la psicoanalisi e la terapia comportamentale, cognitiva o interpersonale..

I disturbi affettivi stagionali sono una forma speciale di depressione che si manifesta in primavera o in autunno. Molte persone con disturbi stagionali riescono a mantenersi in buona forma per tutto il resto dell'anno. Tuttavia, con l'inizio di determinati periodi, tutto inizia a sfuggire di mano, soffrono di letargia, apatia, letargia e umore depresso. Alcuni dei sintomi più comuni della depressione stagionale includono ansia, mancanza di concentrazione, irritabilità e prestazioni ridotte.

Depressione maniacale

Gli individui che soffrono di depressione maniacale sono inclini a sbalzi d'umore che vanno dal divertimento irragionevole all'irritazione e alla disperazione. La ciclotimia (il primo stadio) è difficile da diagnosticare, poiché sintomi simili si osservano in molti residenti di grandi città. La fase successiva (bipolare) è molto più difficile ed è accompagnata da pensieri ossessivi di natura suicida e profonda apatia.

La forma più lieve di disturbo depressivo è chiamata distimia. Tali problemi mentali includono depressione postpartum e stress associati alla mancanza di una corretta realizzazione o battute d'arresto nella vita personale. Secondo le osservazioni degli specialisti, la depressione maniacale è più comune nelle donne, poiché sono più suscettibili a livello emotivo. È insolito che gli uomini si lamentino di tali disturbi mentali minori che spesso portano allo sviluppo di forme gravi di depressione.

Depressione endogena

Appartiene ai tipi più gravi di disturbo ed è accompagnato da un forte calo di interesse sia per le cose di tutti i giorni che per nuovi oggetti e hobby fino ad ora sconosciuti. I segni esterni della depressione endogena includono malinconia, tristezza senza una ragione apparente, ansia e uno stato depresso e senza gioia. Tra i segni secondari di un tale disturbo: la presenza di un discorso calmo ed esitante, abbassamento permanente, attività mentale e fisica inibita.

In caso di depressione endogena avanzata si osservano: uno stato di pesantezza mentale, indifferenza, apatia, sensazione di depressione e indifesa. Le persone soggette a tali disturbi mentali sono caratterizzate dall'autoisolamento dagli altri e da un'esperienza costante volta a "masticare" le vicissitudini e le difficoltà che si presentano nel proprio percorso di vita.

Depressione clinica

Questo è noto come depressione monopolare o maggiore. Il termine "clinico" si riferisce a un singolo estremo nello spettro delle esperienze emotive di una persona che è costantemente in uno stato d'animo triste e depresso. Alla fine di ogni giornata, un tale stato d'animo non solo non migliora, ma è anche accompagnato da una perdita di appetito, una completa mancanza di emozioni positive e la capacità di concentrarsi su una particolare attività..

Le persone che sono inclini alla depressione clinica sono in uno stato di coscienza depresso e smettono di godersi cose che non molto tempo fa sono state piacevoli. Alcuni medici ritengono che i sintomi di tali disturbi siano strettamente correlati alla presenza di processi organizzati in modo errato nel cervello. Altri esperti ritengono che la depressione in forma clinica si manifesti a causa di disturbi ormonali e varie situazioni stressanti..

Depressione latente

Questa depressione è nota come depressione mascherata, si verifica più spesso a causa di una dipendenza malsana da prodotti contenenti alcol etilico e da farmaci. Un lieve disturbo mascherato ti consente di impegnarti nelle attività quotidiane e di andare al lavoro. Tuttavia, diventa sempre più difficile per una persona lasciare i confini di un circolo vizioso, poiché una mancanza critica di energia libera influisce, insieme all'irritabilità e alla letargia accumulate..

La depressione di tipo moderato costringe l'individuo ad abbandonare il solito ritmo di vita e ad essere depresso per tutto il giorno. Una forma grave di disturbo mentale rende una persona virtualmente incapace e trascorre la maggior parte della giornata di cattivo umore. Tale depressione interferisce con il lavoro e priva il soggetto di un buon riposo..

Cause e segni di depressione

Come uscire dalla depressione da solo? Il consiglio di uno psicologo dovrebbe essere applicato nella pratica solo dopo aver stabilito le cause profonde del disturbo mentale e i fattori che hanno influenzato l'aumento degli stati di ansia e panico. La depressione è caratterizzata dalla presenza di un complesso della propria inferiorità, mancanza di interesse per qualsiasi cosa e una serie di segni fisiologici, come letargia, apatia e diminuzione della vitalità. Secondo gli esperti, le cause più comuni di depressione includono:

  1. La presenza di un grave trauma psicologico associato alla perdita di una persona cara o una forte esperienza emotiva di senso negativo.
  2. Il ritmo della vita in una grande città, in cui tutti i suoi abitanti soffrono di mancanza di tempo libero, tra cui dormire, cucinare e mangiare adeguati.
  3. Stress permanente associato a un aumento dello stress fisico o emotivo sul lavoro oa casa.
  4. Cattive abitudini, come l'alcol, il fumo di tabacco e l'uso di farmaci e farmaci psicotropi che causano sintomi di astinenza e dipendenza.
  5. Uno stile di vita sedentario, alimentazione malsana, mancanza di vitamine e minerali vitali.

La depressione può essere innescata da cambiamenti nel modo di vivere, come trasferirsi in un nuovo luogo di residenza, trasferirsi in un altro lavoro o perdere una persona cara. Fattori stagionali o climatici possono interrompere le normali funzioni neurochimiche nel cervello e causare stress prolungato..

I sintomi della depressione possono manifestarsi in modi diversi a seconda del sesso e di una serie di caratteristiche individuali. In alcune persone, tali disturbi sono accompagnati da perdita di appetito e affaticamento costante, in altri - insonnia e tensione nervosa. Tra i principali segni fisiologici che consentono di stabilire la presenza di depressione, vale la pena evidenziare:

  • problemi con il tratto digestivo e altri elementi dell'apparato digerente;
  • dolore nella regione del cuore, della testa o delle estremità, con un carattere psicosomatico;
  • chinarsi, andatura inibita;
  • violazioni della funzione sessuale fino all'impotenza (nella metà maschile).

Emotivamente, il disturbo depressivo è accompagnato da maggiore ansia e panico, sentimenti di impotenza, senso di colpa e stress permanente in relazione all'aspettativa di vari eventi negativi. Una persona depressa diventa incline alla solitudine e all'abuso di alcol. Il sistema comportamentale e nervoso subiscono metamorfosi negative, dalle quali si osservano:

  • perdita della capacità di concentrazione;
  • confusione di coscienza;
  • difficoltà ad addormentarsi, insonnia;
  • pensieri di suicidio;
  • ritardo psicomotorio;
  • debolezza che si verifica anche dopo uno sforzo minore.

Se i segni di cui sopra avvelenano l'attività vitale per due settimane di seguito o più, è necessario chiedere aiuto a uno specialista. In caso contrario, potrebbe verificarsi l'autoipnosi di una persona, esagerando in modo significativo la portata del disturbo. Nelle donne, le cause più comuni di depressione sono:

  1. Disturbi somatici e malattie che colpiscono il cervello e il sistema nervoso centrale.
  2. Gravidanza e puerperio.
  3. Dipendenza da psicotropi e farmaci.
  4. Paura di perdere lo status sociale, aumento della criticità verso se stessi, complesso di inferiorità.

Molto spesso, una persona stessa è colpevole dei problemi che gli capitano. Pertanto, vale la pena fermarsi a trattare gli altri con condanna e coloro che rispondono cesseranno di notare i difetti e chiuderanno gli occhi di fronte a piccole sviste.

Come sbarazzarsi della depressione da soli: 10 consigli di uno psicologo

Come sbarazzarsi della depressione? Gli psicologi consigliano, prima di tutto, di non eliminare il risentimento e la rabbia accumulati nelle persone che non sono coinvolte nella comparsa di problemi e difficoltà personali. Se una spruzzata di emozioni negative è inevitabile, dovresti dirigerla verso un oggetto inanimato come un sacco da boxe o uscire nella foresta per gridare a tuo piacimento senza il rischio di provocare un ictus ai vicini. È necessario prestare attenzione ai seguenti consigli.

Cambiamenti fisici ed emotivi

Il disturbo depressivo colpisce non solo la psiche umana, ma ha anche un effetto estremamente deprimente sulla sua condizione fisica. Pertanto, il compito di sbarazzarsi della depressione deve essere affrontato in modo completo. L'attività fisica migliora la vitalità e ti permette di sbarazzarti dell'angoscia mentale. Ballare, andare in bicicletta, pattinare o andare a cavallo distrarrà dai riflessi cupi. A causa dell'accelerazione dei processi metabolici e dell'ondata di adrenalina, i cambiamenti sul piano fisico hanno un effetto molto positivo sul livello emotivo..

Una persona depressa spesso trova difficile non solo dedicare tempo allo sviluppo fisico, ma è anche normale alzarsi dal letto la mattina. Tuttavia, uscire da uno stato mentale depresso è molto difficile senza attività fisica. Secondo la ricerca, i benefici di un esercizio fisico regolare sono innegabili. Grazie a carichi ben scelti, puoi migliorare i processi metabolici e facilitare notevolmente la tua stessa esistenza. Per non portare il corpo a uno stress ancora maggiore, è necessario iniziare in piccolo. È meglio iniziare con passeggiate giornaliere all'aria aperta della durata di 30-45 minuti.

Cambiamento di atteggiamento nei tuoi confronti

Secondo le statistiche ufficiali, gli individui con bassa autostima e la presenza di tutti i tipi di complessi sono più inclini alla depressione. Gli psicologi raccomandano che una persona che soffre di sentimenti di inferiorità comprenda il fatto che le persone ideali non esistono. Pertanto, tutti hanno il diritto di commettere un errore e non si dovrebbe avvelenare l'esistenza con angoscia mentale per i difetti immaginari di se stessi. Allo stesso tempo, è importante dare la valutazione più oggettiva degli aspetti negativi realmente esistenti della tua personalità per sbarazzartene. Invece di auto-flagellazione, è necessario dirigere il potenziale rilasciato in un canale più costruttivo di auto-sviluppo fisico e psicologico.

Nuovi hobby

Gli psicologi dicono che l'hobby per una nuova occupazione è la migliore panacea per la noia e la malinconia che invariabilmente accompagnano gli stati depressivi. Gli hobby e gli argomenti che suscitano un interesse genuino consentono a una persona di spostare il centro dell'attenzione dall'insoddisfazione per la vita a un lato creativo. Se le nuove attività non suscitano molto interesse, dovresti pensare all'acquisto di un animale domestico. Prendersi cura di un animale lascerà meno tempo per i pensieri tristi e la comunicazione con esso migliorerà il tuo umore e darà vitalità.

Informazioni importanti! Nel caso in cui i cambiamenti siano desiderabili, ma non ci siano forze per la loro implementazione e la scelta di un'attività a proprio piacimento, puoi rivolgerti agli amici per chiedere aiuto. Per iniziare, puoi andare ad allenarti con un amico che visita il campo da tennis o la sezione di prese.

Per rimanere in contatto

La persona depressa tende a isolarsi dall'ambiente circostante, compresi i migliori amici e la famiglia. Tale isolamento è associato a sentimenti di vergogna e colpa, che hanno un potenziale distruttivo e immergono chi lo indossa ancora più profondamente nell'abisso della malinconia e della disperazione. Vale la pena capire che senza il supporto delle persone intorno a te, affrontare la depressione è molto difficile. Pertanto, è fortemente sconsigliato spegnere il telefono cellulare e "scomparire dal radar". Per rendere l'esistenza più armoniosa, è necessario uscire di casa almeno per un po 'e incontrare vecchi amici o fare nuove conoscenze.

Informazioni importanti! I social network e la messaggistica istantanea sono un eccellente mezzo di comunicazione moderno, ma non possono sostituire la comunicazione dal vivo. Gli incontri personali dovrebbero essere una priorità, e invece di scambiare frasi su Facebook in servizio, è meglio incontrarsi con gli amici in un bar, visitare una pista da bowling o giocare a biliardo.

Cibo sano e buon sonno

Senza queste due componenti, sarà molto problematico dire addio alla depressione. È necessario rinunciare a prodotti che influiscono negativamente sulla condizione generale e sul background emotivo. Nella lista del cibo spazzatura:

  • bevande alcoliche;
  • cibi affumicati, grassi e fritti;
  • prodotti con conservanti e additivi nocivi;
  • carboidrati raffinati, zucchero;
  • caffeina, bevande energetiche.

Omega-3, un acido grasso presente in abbondanza in:

  • sgombro, salmone;
  • sarde, acciughe;
  • semi di lino, olio di colza;
  • broccoli, cavolo cinese;
  • melone, spinaci;
  • fagioli e noci.

Alimenti come frutta e verdura fresca, insalate, semi di sesamo, legumi e agrumi dovrebbero essere inclusi nella dieta quotidiana. Sarà molto difficile godersi la vita senza un sonno adeguato, quindi dovresti dedicare almeno 7-8 ore al giorno al riposo.

Rifiuto del modello di pensiero negativo

Come affrontare la depressione? Il consiglio dello psicologo: prima di tutto, è necessario abbandonare la dipendenza di considerarsi ostaggio di circostanze esterne e vittima dell'ingiustizia degli altri. Il disturbo depressivo è spesso accompagnato da una distorsione cognitiva, che si manifesta sotto forma di umore irrazionale pessimistico. Un atteggiamento grossolano, senza un ripensamento appropriato, finalizzato al pensiero positivo, non porterà risultati positivi. Pertanto, vale la pena abbandonare tali schemi, cambiando facilmente il loro vettore in una direzione positiva..

Informazioni utili! Non dovresti impiccarti con tutti i tipi di etichette come "perdente" o molestarti con continui rimproveri e sensi di colpa. È necessario abbandonare la cattiva abitudine di trarre conclusioni affrettate e guidarti nel quadro di schemi negativi. Devi imparare come superare gli eventi che si sono verificati attraverso un filtro mentale, senza cedere alla disperazione dopo che sorgono problemi e difficoltà..

Liberarsi della routine

La routine e la vita, che scorrono in una sequenza misurata per un lungo periodo di tempo, possono far cadere nella depressione anche la persona più divertente del mondo. Pertanto, in caso di disturbo d'ansia, vale la pena rivedere l'attuale routine quotidiana e apportare modifiche significative ad essa:

  1. Rifiuta l'iperattività. È impossibile stare al passo sempre e ovunque, quindi a volte è importante ridurre il ritmo folle della vita, sostituendolo con un'attività piacevole e tranquilla.
  2. Smetti di essere un perfezionista. Ognuno ha il diritto di sbagliare e non è perfetto. Pertanto, qualsiasi errore deve essere trattato come motivazione per un ulteriore sviluppo personale..

Puoi sbarazzarti della routine in un modo semplice, per il quale devi solo dedicare del tempo ad attività insolite che ti portano fuori dalla tua accogliente zona di comfort. Se la depressione è opprimente, dovresti presto iscriverti a una lezione di equitazione o padroneggiare l'arte del pattinaggio sul ghiaccio.

Trasformazione dello spazio esterno

Per una persona presa tra le braccia della depressione, è importante cambiare lo spazio esterno in uno positivo. E per questo non è affatto necessario lasciare il paese per recarsi in uno dei paesi esotici. Basta solo fare la trasformazione dell'interno della casa: incollare nuovamente la carta da parati noiosa, acquistare un nuovo set di mobili o migliorare quello vecchio effettuando un restauro insignificante.

luce del sole

Grazie alla luce solare sarà possibile aumentare il livello di serotonina nell'organismo e saturarlo con vitamine e microelementi essenziali. Pertanto, durante le ore diurne, è necessario fare passeggiate in spazi aperti della durata da 15 minuti a diverse ore. Per tutta la durata della passeggiata, vale la pena rinunciare agli occhiali colorati. Prima e dopo una passeggiata, è necessario monitorare il livello di luce naturale aprendo le tende e rimuovendo le tende dalle finestre sia a casa che al lavoro..

Aids

Ai tempi dell'antico Egitto, la malinconia veniva trattata con acque minerali curative, clisteri purificanti e tintura di oppio. Oggi è consuetudine sbarazzarsi di disturbi mentali complessi con l'aiuto di ausili parsimoniosi che non causano sintomi di astinenza. L'aromaterapia ha un alto potenziale terapeutico. Un certo numero di oli essenziali può migliorare l'umore e alleviare il blues. L'aroma di cannella, agrumi, gelsomino e coriandolo elimina irritabilità e nervosismo. Per le donne si possono consigliare bagni aromatici, che completano perfettamente la terapia..

Consiglio dello psicologo: depressione

Come uscire dalla depressione da solo per una donna? Il consiglio dello psicologo per il gentil sesso e per gli uomini differirà in molti modi. I disturbi mentali nelle donne sono spesso associati a un eccesso o mancanza di vitamine e minerali durante la gravidanza e nel periodo postpartum. Di solito irritabilità, letargia e altri sintomi negativi scompaiono senza lasciare traccia nell'intervallo da un mese a sei mesi dopo il parto. Altrimenti, devi cercare l'aiuto di uno psicoterapeuta e psicologo..

Una serie di effetti spiacevoli - nervosismo che raggiunge il panico, irritabilità e umore depresso - sono osservati nella maggior parte delle donne durante la menopausa, le mestruazioni e la gravidanza. I cambiamenti ormonali spesso portano a tutti i tipi di disturbi mentali e rendono la condizione depressa. Come sbarazzarsi della depressione? Il consiglio dello psicologo per ragazzi e ragazze su come superare lo stress da soli è stato fornito sopra. Tuttavia, cosa fare per coloro che non sono in grado di affrontare da soli nervosismo, irritabilità e pensieri tristi??

Coloro che necessitano di supporto professionale dovrebbero contattare Nikita Valerievich Baturin, psicologa certificata e rinomata specialista in pratiche ipnotiche. È in grado di alleviare una persona da paure ossessive e nevrosi, che sono la causa della depressione, in 5-10 sedute. Le recensioni delle persone che hanno superato la consultazione possono essere trovate a questo link sul popolare canale YouTube di Nikita Baturin:

Perché non puoi sconfiggere la depressione da solo

Come la terapia cognitivo comportamentale tratta la depressione

Dmitry Kovpak, psicoterapeuta, candidato di scienze mediche

Ilya Kachai musicista, filosofo, insegnante, psicologo clinico, terapista cognitivo-comportamentale

"Esci dalla depressione da solo" è una domanda molto popolare. Ma è davvero possibile? Se "da solo" significa "senza pillole", allora sì, ci sono tipi di depressione che possono essere davvero superati senza antidepressivi. Se "indipendentemente" significa senza l'aiuto di uno specialista, è improbabile. Il fatto è che è molto difficile per te stesso rompere il circolo vizioso che governa il comportamento di una persona depressa..

Cos'è la depressione?

È un disturbo emotivo caratterizzato da umore basso, perdita di interesse o piacere nella vita (chiamato anedonia), diminuzione del livello generale di attività e varie esperienze come senso di colpa, vergogna, ansia e bassa autostima. Con la depressione, una persona è pessimista su se stessa, sulla sua posizione nel mondo e sul futuro, e questo continua per almeno due settimane.

Questo criterio temporale consente di distinguere la depressione dall'umore depresso, che può essere associato a disturbi oggettivi e difficoltà di vita e che è in grado di auto-guarigione dopo un paio di giorni. Va anche notato che la depressione è un sintomo di alcune malattie fisiche e un effetto collaterale di una serie di farmaci e trattamenti..

Cosa può ferire con la depressione

Inoltre, la depressione può manifestarsi sotto forma di dolore, perdita di appetito, disturbi del sonno, aumento della fatica, diminuzione della libido e scarsa concentrazione..

Le stesse fibromialgie, che si trovano spesso nella pratica dei neurologi, non sono sempre una malattia separata. Il fatto è che la depressione, come l'ansia, è accompagnata da una tensione corporea abbastanza forte, che si manifesta con algie - sintomi di dolore e sindromi. I muscoli scheletrici stretti possono creare questo tipo di dolore cronico. A volte si tratta di mal di testa da tensione cronica, che nel 70% riflettono uno stato emotivo sfavorevole, dolore alla schiena, cavità addominale, arti.

Fibromialgia (principalmente dolore muscolare), cefalea (mal di testa), cardialgia (dolore al cuore), addominalgia (dolore all'addome), nevralgia (dolore lungo i nervi, come la nevralgia intercostale) e altra algia possono riflettere ansia e disturbi depressivi che rappresenta i sintomi psicosomatici. Pertanto, spesso dopo un po 'di tempo, sullo sfondo del rilassamento psico-emotivo, anche queste manifestazioni scompaiono..

Che aspetto ha una persona depressa?

Il criterio diagnostico per gli specialisti è, tra le altre cose, l'aspetto di una persona: come ha bussato alla porta ed è entrato in ufficio; qual è la sua andatura e quale postura ha assunto quando è seduto su una sedia; quali sono le caratteristiche delle sue espressioni facciali. Spesso, i pazienti depressi hanno una cosiddetta "maschera depressiva" con una scarsa espressione facciale. È possibile anche un discorso calmo e inespressivo, povero di intonazione e interrotto da lunghe pause.

Tuttavia, c'è anche una depressione agitata, quando è difficile per una persona stare ferma, si agita costantemente e cambia pose. A volte non c'è abbastanza forza per mantenere lo stesso livello di pulizia: un uomo può essere sbadato nei vestiti, una donna nei cosmetici, ecc. In altre parole, esiste un gran numero di segni esterni a cui gli specialisti prestano attenzione e utilizzano per fare una diagnosi..

Chi ha maggiori probabilità di soffrire di depressione?

La depressione è estremamente comune. Secondo le statistiche, almeno una persona su quattordici sul pianeta soffre di depressione espressa clinicamente. Inoltre, le persone in età lavorativa sono più suscettibili ad esso. Si pensa che le donne soffrano di depressione e cerchino un aiuto professionale per questo disturbo due volte più spesso degli uomini.

Anche la depressione adolescenziale è un fenomeno comune, in gran parte associato a cambiamenti ormonali e, soprattutto, a un brusco cambiamento negli orientamenti e nei valori di vita: le idee dei bambini cambiano in quelle più adulte, sorgono delusioni e crisi esistenziali.

Sorprendentemente, il numero più piccolo di depressioni è stato registrato all'età dello studente, quando una persona è sfuggita alla pressione dell'ambiente familiare, ma non è stata ancora sopraffatta dal lavoro e dai problemi familiari. Tuttavia, si ritiene che ogni dieci anni di vita il rischio di sviluppare o peggiorare la depressione aumenti di circa una volta e mezza. Più della metà della popolazione soffre di depressione prima dell'età pensionabile.

Come si sente una persona depressa riguardo a se stessa e al mondo?

Statisticamente, la stragrande maggioranza delle depressioni è di natura psicogena (nevrotica). La più rilevante per la diagnosi di depressione psicogena è la triade cognitiva di Aaron Beck, in cui si distinguono convinzioni disfunzionali chiave come una valutazione pessimistica di se stessi, una percezione negativa del presente e una valutazione negativa del proprio futuro..

L'atteggiamento negativo verso se stessi si esprime nel fatto che una persona si valuta come inadeguata, inferiore, difettosa, malata o privata, sebbene non vi siano motivi oggettivi per questo. In altre parole, crede di essere cattivo, che qualcosa non va in lui e le altre persone non lo accetteranno, o crede che sia impotente e praticamente disabile..

Una posizione negativa rispetto all'esperienza attuale è che a una persona sembra che le persone intorno a lui lo trattino male, la vita è sgradevole e priva di significato, i valori e la realtà circostante gli fanno richieste esorbitanti o creano ostacoli insormontabili sulla strada per gli obiettivi della vita.

Infine, un atteggiamento negativo nei confronti del proprio futuro si manifesta nel fatto che una persona vede in lui una serie infinita di prove e sofferenze difficili, credendo che sopporterà costantemente difficoltà, delusioni e privazioni, che attenderanno inevitabilmente il fallimento e un finale drammatico..

Cosa ti impedisce di uscire dalla depressione da solo

Il pensiero negativo disfunzionale di una persona lo porta all'incredulità nelle sue capacità, riduce l'attività quotidiana, fino alla completa inattività, che, a sua volta, porta alla cosiddetta anedonia - una diminuzione della soddisfazione e del piacere dalla vita e ciò che in precedenza li ha portati. Questo sopprime l'umore e contribuisce ulteriormente a valutazioni, ragionamenti, previsioni negative..

Allo stesso tempo, la visione di sé negativa di una persona sta crescendo, il che porta di nuovo a una diminuzione dell'attività a causa di una sensazione di impotenza e disperazione. In seguito, vengono attivate strategie compensatorie, quando una persona non risolve le cause dello stato soppresso derivante, ma cerca di compensare il cattivo umore con qualsiasi azione situazionale.

Se una donna cerca di sbarazzarsi della sofferenza o almeno di distrarsi dalla sofferenza, ad esempio facendo la spesa, acquista molte cose inutili, dalle quali "i guardaroba scoppiano, ma non c'è ancora niente da indossare", di conseguenza, ciò aggrava le sue condizioni. In effetti, di conseguenza, potrebbe iniziare a incolpare se stessa per il tempo "mediocre" speso, i soldi spesi, ecc. Da qui la sensazione di disperazione, perché, come previsto, non si sentiva meglio a seguito degli acquisti, anzi, è peggiorata. E ancora: uno stato d'animo depresso, inizia un nuovo giro di vagabondaggi in un circolo vizioso.

L'evitamento è una delle strategie comportamentali compensative più comuni che una persona non sempre nota, perché gli sembra che questa sia una combinazione di circostanze. Tuttavia, l'evitamento può manifestarsi in dozzine o addirittura centinaia di forme diverse, quando una persona sembra essere accidentalmente, ma non fa ciò che ha senso fare..

Come viene trattata la depressione con la terapia cognitivo-comportamentale

Parlando delle misure psicologiche necessarie per non cadere in depressione, va detto dell'importanza di formare una fondazione ideologica "antidepressiva". Dopo tutto, l '"io-concetto", o l'atteggiamento verso se stessi, può essere depressivo: "Sono cattivo", sono una nullità "," Sono un perdente "," Sono un perdente e un emarginato ".

Una persona cerca di compensare questi atteggiamenti in un modo o nell'altro. Puoi spesso osservare le opzioni per la sovracompensazione quando cerca di dimostrare agli altri che è buono. Allo stesso tempo, la persona non elimina la causa dei problemi nel suo "concetto di sé". Ha solo metodi di lavoro di compensazione - risultati con i quali cerca di ridurre la pressione di un'immagine di sé negativa interna, ma questo non aiuta. Una persona può diventare un campione del mondo, un miliardario, un primo ministro e ancora sperimentare una depressione colossale, l'oppressione del nucleo della personalità, il "concetto dell'Io" interiore. E se non lo capisci, sarà molto difficile ricostruirlo..

A questo proposito, la psicoterapia si basa principalmente sulla chiarificazione, consapevolezza e analisi di ciò in cui una persona crede. La base della visione del mondo, sebbene si formi per tutta la vita, può essere modificata in qualsiasi momento. È vero, con ogni nuovo anno è più difficile farlo, perché ogni convinzione e abilità si trasforma gradualmente in abilità, una dura convinzione.

Tuttavia, è reale a qualsiasi età. Pertanto, la prevenzione della depressione dal lato psicologico è principalmente la visione del mondo e, in alcuni casi, il lavoro filosofico su se stessi..

La psicoterapia cognitivo-comportamentale si basa sulle teorie dell'apprendimento e sul presupposto che gli errori mentali e le distorsioni cognitive siano al centro dei problemi psicologici di una persona. La terapia si concentra sul cambiamento dei pensieri e dei pregiudizi automatici disfunzionali di una persona che influenzano la sua percezione della vita.

Nel corso della psicoterapia cognitiva impara a risolvere i problemi accumulati ea trovare una via d'uscita da situazioni che prima sembravano insormontabili. Riconsidera il proprio sistema di convinzioni e atteggiamenti, la sua visione del mondo, corregge il pensiero e fissa gli aggiustamenti con un sistema di addestramento - esperimenti comportamentali, esercizi e compiti.